Black Spicy

Per un black friday lungo un mese

sconti fino al

20%

sui nostri prodotti Capsicum

Shop now

Vuoi aggiungere l'icona al tuo desktop ?

Spicy news

Capsicum chinense coltivazione, la pianta di peperoncino dalle origni antiche tra le sue varietà può vantare i peperoncini più piccanti al mondo.

Capsicum Chinense coltivazione ed utilizzi in cucina

Capsicum Chinense coltivazione ed utilizzi in cucina. Ecco la storia della famiglia di peperoncini più piccanti al mondo

Capsicum Chinense coltivazione e consigli in cucina per raccontare una delle specie di peperoncini più famosa a livello mondiale in grado di generare peperoncini dalla piccantezza estrema e dal sapore ineguagliabile.

La pianta Capsicum si divide in due macro specie: Capsicum chinense e Capsicum Annuum. Nella prima categorie rientrano i prodotti della nostra azienda Capsicum: Trinidad Scorpion red, Trinidad Scorpion Yellow, Habanero Chocolate, Habanero Orange, Habanero Green, Carolina Reaper.

Nella seconda categoria, Capsicum Annum, le piante di Capsicum hanno solo un fiore, ben distinguibile dalle piante di Capsicum chinense in cui i fiori possono essere da due a cinque.

Ma perché le cultivar di peperoncino Capsicum sono così famose?

La famiglia chinense si distingue per l’alto tasso di capsaicina contenuta nel frutto. La capsaicina è il componente responsabile della piccantezza dei peperoncini dalle numerose proprietà benefiche.

Ha proprietà antidolorifiche, utile contro le infiammazioni e riduce nel sangue i livelli di colesterolo “cattivo”. Abbiamo già parlato dei benefici del peperoncino e della capsaicina, li puoi leggere nell’articolo dedicato ai Benefici del peperoncino”.

Capsicum Chinense e le origini dei frutti più piccanti al mondo

Ma quali sono le origini di questa piccantezza e quando è nata la pianta Capsicum Chinense?

Già nel 6.500 a.C, in Perù, viene coltivato il primo esemplare di Capsicum. Probabilmente il suo sviluppo è ancora più antico e venne coltivato già sulle sponde del fiume Rio delle Amazzoni, in America meridionale.

Giunti in Europa dopo il 1492, i frutti della pianta Capsicum si diffusero soprattutto grazie al commercio spagnolo, diventando una spezia in voga tra la popolazione perché ottimo conservante per gli alimenti.

Come coltivare la pianta Capsicum Chinense?

Viste le sue particolari origini la pianta Capsicum si sviluppa solo in presenza di tre requisiti fondamentali:

  1. Clima caldo: i peperoncini Capsicum hanno bisogno di un’ottima esposizione al sole e di un clima caldo, la temperatura non deve mai scendere sotto i 15 gradi;
  2. Terriccio ricco di Calcio: la pianta Capsicum ha bisogno di molto calcio per potersi sviluppare, è fondamentale ricordare questa informazione in fase di concimazione;
  3. Luce: la crescita delle radici non deve essere ostacolata da un terreno che non permette ai frutti di germogliare. I peperoncini Capsicum odiano i ristagni idrici, amano il sole ed essere esposti alla sua luce per diverse ore al giorno;

I peperoncini in cucina con l’olio di peperoncino a gocce Capsicum

La piccantezza dei peperoncini Capsicum è unica e si distingue anche a seconda della varietà che si deciderà di utilizzare in cucina. La nostra azienda produce olio di peperoncino a gocce delle specie Capsicum più ricercate. Vediamole insieme:

Sei curioso di assaggiare la vera piccantezza? I nostri oli Capsicum nascono proprio per regalarti tutta la bontà dei peperoncini Capsicum in un packaging dal facile utilizzo. Hai già acquistato la nostra Oliera Capsicum?

Potrai gustare tutte le nostre varietà Capsicum, Trinidad Scorpion Red, Trinidad Scorpion Yellow, Habanero Chocolate e Habanero Orange, in un’oliera realizzata totalmente in plexiglass che darà il giusto valore alla tua tavola da pranzo.

newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta informato sul mondo Capsicum

Ad ogni piatto il suo peperoncino.

Abbinamenti consigliati
Per carni e sughi dal sapore intenso
Per sughi bianchi e piatti vegetariani
Per carni brasate e zuppe di legumi
Per piatti delicati e primi di pesce
0